HOTEL SENIOR DI CILLA MAURA & C.SAS sul proprio sito utilizza cookies, cioè elementi identificativi alfanumerici creati dal browser e conservati sul computer dell’Utente idonei a riconoscere la periferica dell’Utente e utili per ottimizzare l’utilizzo del sito web e dei Servizi ad esso connessi. Nello specifico, nel sito possono essere presenti i seguenti cookies:

Cookies strettamente necessari:
per fornire i servizi richiesti ed essenziali per consentire all’utente di navigare il sito e utilizzarne le caratteristiche in assenza dei quali alcuni servizi (es. prenotazione camere) non possono essere forniti.

Cookies tecnici/analitici:
che raccolgono informazioni anonime sulle pagine visitate utilizzate a fini statistici.

Cookies di sessione:
(che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) strettamente limitati alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito e che evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli alla riservatezza della navigazione degli utenti. I cookies possono essere eliminati dal navigatore utilizzando le funzioni del proprio programma di navigazione. Tuttavia, la mancata espressa accettazione potrebbe determinare in taluni casi l’impossibilità di usufruire del Servizio ovvero eseguire correttamente le richieste dell’Utente.

Cookie e widget di social media e di terze parti:
Durante l’utilizzo de sito è possibile notare delle informazioni non appartenenti all’ HOTEL SENIOR ma ad aziende terze che potrebbe inviare i propri cookies.  Sul sito www.hotelsenior.it sono presenti i seguenti cookies di terze parti: Google, Tripadvisor, Facebook.  La società non ha alcun accesso o controllo su tali cookies per i quali si rimanda alle informative adottate dalle rispettive società.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

–  Diritto di Accesso e Rettificazione:

I soggetti interessati, in relazione ai propri dati personali trattati dal titolare, ex. Art. 13, par. 2, GDPR hanno il diritto:
• all’accesso a tali dati;
• alla rettifica o la cancellazione degli stessi;
• alla limitazione del loro trattamento;
• all’opposizione al loro trattamento.

–  Diritto alla cancellazione:
I soggetti interessati hanno altresì diritto a chiedere senza ritardo la cancellazione dei propri dati personali, esercitando il diritto all’oblio ex. art. 17 GDPR, se sussiste uno dei seguenti motivi:
• i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
• l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a)GDPR e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
• l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2 GDPR;
• i dati personali sono stati trattati illecitamente;
• i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
• i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione rivolta ai minori.
Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.
Il Diritto all’Oblio non è esercitabile da parte dell’interessato nella misura in cui il trattamento sia necessario:
a. per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;
b. per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
c. per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell’articolo 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell’articolo 9, paragrafo 3 GDPR;
d. a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all’articolo 89, paragrafo 1 GDPR, nella misura in cui il diritto all’oblio rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento;
e. per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
–  Diritto alla limitazione del trattamento:
L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento ex. art. 18 GDPR quando egli contesti l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; l’interessato si è opposto al trattamento in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

–  Diritto alla portabilità dei dati:
L’interessato ha inoltre diritto alla portabilità dei dati ai sensi dell’art. 20 GDPR e dunque di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora il trattamento si basi sul consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità  e qualora il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.

–  Diritto di opposizione:
L’interessato infine ha il diritto di opporsi ex. art. 21 GDPR in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano e che sono stati forniti dal medesimo al titolare del trattamento per una o più specifiche finalità.

RICHIESTE PER L’ESERCIZIO DEI DIRITTI DELL’INTERESSATO

Le richieste per l’esercizio dei propri diritti vanno rivolte dall’interessato all’indirizzo e-mail: info@hotelsenior.it o a mezzo raccomandata a/r a HOTEL SENIOR DI CILLA MAURA & C.SAS. corrente in VIA DEL PRETE 126, 47841 CATTOLICA (RN).

RECLAMO ALL’AUTORITA’ DI CONTROLLO

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi le norme del GDPR ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione, ai sensi dell’art. 77 GDPR. Ai fini della presente informativa privacy, ai sensi dell’art. 4, comma I n. 23) GDPR, il trattamento di dati personali effettuati sul presente sito da parte di HOTEL SENIOR DI CILLA MAURA & C.SAS ha luogo nell’ambito delle attività di un unico stabilimento all’interno dell’Unione Europea ed incide o può incidere in modo sostanziale su interessati in più di uno Stato membro. Per tale motivo, in caso di interessato risiedente nel territorio di uno Stato Membro diverso da quello di stabilimento, questo potrà adire la autorità di controllo del Paese dell’Unione ove risieda abitualmente.

Hotel Senior

Lasciaci il Tuo indirizzo email. Riceverai periodicamente aggiornamenti sulle nostre offerte.